I radicali liberi – Un senso a questa storia

Forse a una cosa è servita la disobbedienza dei radicali.

A dimostrare a tutti quelli che da mesi ripetono ottusamente “l’opposizione si dimetta, così il governo cade perché manca il numero legale” (cosa non del tutto vera, poi) cosa potrebbe succedere.

Se domani l’opposizione si dimettesse in blocca verrebbe semplicemente sostituita dai “non eletti”. Così al posto di Franceschini potrebbe entrare un radicale, che fa io gioco del governo, al posto di Di Pietro, magari un nuovo Scillipoti, al posto di Casini un Udc “non allineato” col leader, al posto della Bongiorno un berlusconiano di ferro.
Ecco diamo un’utilità ai radicali e smettiamola di chiedere una cosa inutile e che creerebbe un precedente pericoloso

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...